Ultima modifica: 25 maggio 2022

Scuola Amica UNICEF

 

 

IL PROGETTO

L’UNICEF, Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, ha il mandato di promuovere la conoscenza e l’attuazione della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza, approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unte il 20 novembre 1989 e ratificata dallo Stato Italiano il 27 maggio 1991͘.  Per adempiere a questo mandato l’UNICEF si rivolge in ogni contesto alle istituzioni, alla società civile, alle bambine, ai bambini, alle e agli adolescenti, con l’obiettivo di costruire alleanze e reti solidali capaci di attivare processi di trasformazione, anche in riferimento ai modelli culturali e ai paradigmi educativi.

In questo ambito si inserisce il Progetto Scuola Amica delle bambine, dei bambini e degli adolescenti, per sostenere ed accompagnare gli adulti con responsabilità educative nel creare ambienti di apprendimento rispettosi dei diritti di ogni alunna e alunno͘.

Con queste finalità il Progetto propone un approccio, delle metodologie, dei percorsi laboratoriali e delle attività orientati a garantire a bambini e ragazzi le condizioni per costruire la consapevolezza di sé e degli altri, l’autostima, l’empatia, la capacità di collaborare e il senso critico. Vengono suggerite esperienze centrate sulle relazioni, in cui l’esercizio dei diritti si coniuga con l’assunzione di responsabilità e la costruzione delle competenze trasversali.

 

Il Progetto è coerente con le indicazioni fornite dal Ministero dell’Istruzione per promuovere
l’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”, con gli orientamenti per l’inclusione degli alunni con  cittadinanza non italiana e per l’educazione interculturale, con il Piano Nazionale Scuola digitale e, non ultime, le nuove linee di orientamento per azioni di prevenzione e di contrasto al bullismo e al cyberbullismo. I contenuti e le metodologie del Progetto sono inoltre coerenti con le nuove Linee guida per l’insegnamento dell’educazione civica emanate dal Ministero dell’Istruzione.

ADESIONE DEL NOSTRO ISTITUTO

L’Istituto Comprensivo “A. Sassi” di Renate aderisce al Progetto Scuola Amica Unicef dall’anno scolastico 2014/2015.

L’impegno dei docenti e dei ragazzi è sostenuto anche dalle famiglie che ogni anno contribuiscono, in occasione del 20 novembre, Giornata mondiale per i diritti dei bambini e dei ragazzi, ad una raccolta fondi a sostegno delle iniziative Unicef.

 




Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other

Questo sito usa PAFacile sviluppato da toSend.it - we make IT easy!