Ultima modifica: 1 dicembre 2021

Progetti

1) Progetto di attività motoria “Il gioco e lo sport per crescere e apprendere” con l’appoggio dell’Associazione Onlus S.I.R.E di Desio.

Il corso è strutturato in un’ora per classe ogni settimana, per un totale di 15 incontri, a partire dal mese di gennaio. L’intervento prevede:

Classi 1^ e 2^ esercizi di psicomotricità, con giochi per lo sviluppo delle abilità senso – percettive, degli schemi motori di base e percorsi di fantasia.

Classi 3^ avvio allo sport

Classi 4^ e 5^ approfondimento delle abilità acquisite l’anno precedente in minibasket, pallamano, pallavolo ed il conseguente approfondimento.                                                                                                                         A conclusione dei corsi, se la situazione pandemica lo permetterà, si potrebbe organizzare una manifestazione sportiva all’interno della scuola, come già accaduto negli anni passati.

 

2) Progetto espressivo – teatrale con la presenza di un’esperta esterna, che verrà realizzato attraverso la metodologia del ‘learning by doing’.
I bambini saranno invitati a vivere il setting teatrale utilizzando il corpo e la voce, per conoscere e sviluppare la comunicazione verbale e gestuale.

L’attività proposta ha i seguenti obiettivi e finalità:

  • Sviluppare l’empatia e l’attenzione verso il prossimo
  • Migliorare le capacità argomentative
  • Creare una comunità democratica e dialogica (Philosophy for children)
  • Sviluppare la fantasia e l’immaginazione
  • Imparare a parlare in pubblico, superando disagi e difficoltà
  • Coltivare le relazioni tra i compagni
  • Incoraggiare i bambini a esprimersi attraverso i colori delle proprie emozioni, utilizzando: stoffe colorate, pittura, piccole drammatizzazioni, burattini

3) Progetto di Madrelingua inglese (“Let’s start again!”): la classe quinta seguirà un corso di dieci ore che ha come finalità di sviluppare le abilità di ascolto, comprensione ed esposizione orale in lingua inglese, di migliorare la pronuncia e di arricchire il lessico.

Il corso sarà tenuto da un esperto dell’agenzia Britannic Language Services di Monticello Brianza.  Il progetto è stato proposto anche per le classi seconda, terza e quarta.

4) Progetto “Frutta nelle scuole, proposta di Educazione alimentare ( promosso da MInistero delle  politiche Agricole alimentari e Forestali, in collaborazione con il MIUR, il Ministero della Salute e le Regioni) finanziato a livello europeo e nazionale.                                                                    Per favorire una sana, varia e corretta alimentazione, incrementare il consumo di frutta, le insegnanti hanno ritenuto interessante il programma comunitario” Frutta nelle scuole”. Esso prevede la distribuzione, durante la merenda dell’intervallo, di frutta e verdura monoporzionate agli alunni.

5) Progetto di educazione ambientale ( in collaborazione con Gelsia Ambiente).

Classe 3^: individuando le varie tipologie merceologiche che compongono i rifiuti e, attraverso un laboratorio, approfondirà una delle frazioni della raccolta differenziata con esperimenti e prove.

6) Progetto di educazione stradale (a cura dell’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la polizia municipale)

classe 4^: Sono programmati due incontri in classe  per acquisire comportamenti corretti in qualità di pedone, ciclista, passeggero sui veicoli privati e pubblici e una lezione pratica e per conseguire la patente del ciclista.

Probabilmente questo progetto verrà esteso a tutte le classi con l’obiettivo principale di insegnare   agli alunni ad essere dei buoni pedoni.

7) Progetto ”INDAGANDO L’UNIVERSO”: (a cura del prof. Peruffo)

Classe 5^ durante la lezione, della durata di due ore, saranno proiettate diapositive e gli alunni avranno la possibilità di porre domande sull’argomento. E’ prevista un’osservazioni serale del cielo con telescopio.

8) Progetto di EDUCAZIONE ALLA SALUTE(a cura dei Volontari AVIS di Besana in Brianza)

Classe 5^ l’incontro ha la finalità di approfondire le tematiche inerenti all’apparato cardio- circolatorio.

 9) Progetto “Lilt” ( a cura di uno specialista della Lilt)

classe 4^ l’ncontro di circa due ore ha la finalità di sensibilizzare gli alunni alle problematiche legate alle dipendenze del fumo.

10) ProgettoScreening”, indirizzato alla classe seconda per la rilevazione di eventuali ostacoli all’apprendimento. La denominazione esatta di questo intervento specialistico è “Difficoltà di apprendimento alla scuola primaria: screening e consulenza”.

11)Progetto di plesso “RI…NASCERE DALLA TERRA”

Le insegnanti organizzeranno nel corso dell’anno scolastico delle attività pratiche e dei momenti di riflessione e condivisione legati a questa tematica per creare nei bambini una coscienza civile e attiva basata sul rispetto della natura e sul riconoscimento di un’identità culturale fondata sulla conoscenza delle proprie radici.

 

INIZIATIVE CULTURALI

Durante l’anno scolastico, si aggiungono ai progetti alcune iniziative che arricchiscono e completano il percorso formativo e didattico degli alunni.

–  Gli alunni di classe I ed i bambini frequentanti l’ultimo anno della Scuola dell’Infanzia verranno coinvolti in un’attività comune nell’ambito del progetto continuità tra i due ordini di scuola, nel corso del mese di maggio con modalità ancora da concordare.

– In occasione della Giornata mondiale dei” Diritti dell’infanzia”, gli alunni di classe quarta e quinta parteciperanno ad un momento di riflessione con canti e poesie alla presenza di una delegazione Unicef. Inoltre il plesso, in quanto Scuola Amica Unicef, parteciperà all’iniziativa di solidarietà, proposta in tutto l’Istituto, di acquistare dei quaderni, il cui ricavato verrà utilizzato per progetti a favore dei bambini.

– L’amministrazione comunale e la Pro Loco di Briosco hanno proposto, anche per questo anno, la manifestazione con tema “L’Albero in Comune”. Gli alunni della Scuola sono invitati a preparare le decorazioni che abbelliranno l’albero. 

– Verrà preparato ed esposto nel giardino della nostra scuola, l’albero di Natale di legno come segno natalizio degli alunni della Scuola Primaria.

– In collaborazione con la Biblioteca Comunale, si intende aderire alle iniziative di promozione alla lettura che verranno proposte alle insegnanti nel corso dell’anno.




Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other

Questo sito usa PAFacile sviluppato da toSend.it - we make IT easy!